Il libro che Rubina Giorgi chiese in prestito, nell’anno 1957, alla Biblioteca Nazionale Centrale in Roma (a destra lo scontrino della richiesta): l’Archivio ne ha rinvenuto una copia che conserva in biblioteca.

















































































































































































































































Torna alla home